CONDIVIDI

Amore e Teenager

Il primo rapporto sessuale è sempre un disastro, o quasi.

Moltissime sono le testimonianze che affermano la difficoltà di lasciarsi andare  al proprio lui a causa del  timore di non essere all’altezza e  la paura di un qualcosa di nuovo può portare purtroppo a delle difficoltà emotive.

In media, il primo rapporto avviene verso i 16 anni per le donne con l’uso del preservativo (importante per scongiurare malattie virali).

Succede però che alcune ragazze presentino ,i giorni seguenti al rapporto,  delle  perdite rossastre e fastidio al seno.

Nei giorni successivi poi nuove  perdite e un po’ di bruciore.

C’è da preoccuparsi?

In linea di massima no ma per essere comunque tranquille si consiglia un visita dal ginecologo.

Vediamo perche.

Con il primo rapporto sessuale normalmente qualcosa cambia nel corpo della donna:  non manca la fuoriuscita di gocce di sangue (in alcuni casi il flusso è molto abbondante)  e questa ovviamente è dovuta all’atto  di penetrazione che provoca  lacerazione dell’imene.

Le perdite ed il fastidio risultano quindi normali soprattutto perchè il rapporto cambia il proprio corpo.

Attenzione: Se le perdte sussistono è consigliabile consultare un medico.

Perdite e fastidio dopo il primo rapporto

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.