CONDIVIDI

Secondo il ricercatore Wayne Tikkanen, i vampiri in passato erano individui affetti da porfiria. Si tratta di una malattia che provoca una graduale erosione delle gengive (canini più evidenti) e rende fotosensibili.
Per questo si causano ustioni all’epidermide esposta ai raggi ultravioletti. Motivo per cui i vampiri potevano uscire all’aperto solo al tramonto come certi animali notturni !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.