Peperoncino messicano: Jalapeno

Il peperoncino messicano Jalapeno è un una varietà di peperoncino poco piccante (si trova al quintultimo posto nella scala di Scoville), utilizzato in molte ricette sud-americane. Il suo nome deriva dalla città di Xalapa, capitale dello Stato di Veracruz, e appartiene alla famiglia delle Solanacee.

Peperoncino messicano. caratteristiche e proprietà

Questo tipo di peperoncino misura da 4 a 10 cm ed è caratterizzato da una buccia liscia, con la punta leggermente arrotondata. Al suo interno si trovano numerosi piccoli semi. Il suo gusto piccante è dovuto alla presenza dei composti alcaloidi attivi quali la capsaicina, capsantina e la capsorubina.

Ma da queste sostanze non deriva solo il suo lato piccante ma anche svariate proprietà benefiche, come quelle anti-batteriche, anti-cancerogene, analgesiche e in grado di ridurre il colesterolo cattivo. Non solo, il peperoncino jalapeno è inoltre ricco di antiossidanti, come la vitamina A, il beta-carotene, l’alfa-carotene, la luteina, la zeaxantina e la criptoxantina, utili contro gli effetti dannosi dei radicali liberi.

Peperoncino messicano: ricette

Solitamente, il peperoncino viene utilizzato per insaporire le pietanze, ma è possibile consumarlo anche in diverso modo. Questo tipo è ottimo sott’aceto, in salamoia, ripieno di formaggio e fritto, al forno, essiccato al sole e affumicato con legni particolari, grigliato, per farcire le tortillas (insieme ad altri ingredienti a scelta).

peperoncino messicano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.