Non c’è limite alla fantasia e questo che stiamo per raccontarvi è al limite dell’inverosimile.
Provate a osservare le signore nelle foto.

[df-gallery url=”https://www.wdonna.it/gallery-item/peli-di-cane-usati-per-fare-pellicce”]

Non trovate nulla di strano? Ok,  ora provate ad osservate i loro cani.
Ve lo diciamo noi : c’è una connessione bislacca.

I maglioni “pelosi” indossati dalle signore sono realizzati con il pelo dei loro cani!
Sostanzialmente quando i cani vengono spazzolati o li tosati le signore invece di buttare i peli li conservano gelosamente e poi li consegnano a Dog Wool, l’impresa del signor Doumé Jalat Dehen che fila i peli di cane per realizzare i capi.Il sito francese informa che non lavorano peli di gatto
ma solo quello di cane il cui “è morbido e caldissimo”.

A voi i commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.