CONDIVIDI

Pc e rughe

Finora si sapeva che passare troppo tempo davanti al computer può avere conseguenze negative sulla salute degli occhi, ma un recente studio ha ampliato la gamma degli effetti nocivi del pc. Secondo una recente scoperta, questo apparecchio elettronico può favorire la comparsa delle rughe.

Se l’invecchiamento cutaneo è stato fin qui associato all’età avanzata, la medicina estetica e la dermatologia sottolineano che tale processo può essere accelerato dall’eccessiva esposizione alle onde elettromagnetiche emesse dai computer. Esse, infatti, provocano un surriscaldamento dei tessuti ricchi di acqua con conseguente disidratazione e deterioramento delle proteine di collagene che costituiscono la struttura portante della pelle. Tale processo è chiamato “digital aging” e colpisce sopratutto le persone più giovani, ovvero quelle che sono solite trascorrere più tempo davanti al pc.

Si tratta di un vero e proprio stress ossidativo. Il computer, oggigiorno, non è solo un semplice svago ma uno strumento di lavoro legato ormai a tantissime professioni, farne a meno, dunque, risulta sempre più difficile. Se si è “costretti” a stare davanti al pc per lungo tempo, se ne possono limitare gli effetti seguendo alcune semplici regole.

Bere molta acqua e seguire una dieta ricca di alimenti idratanti come frutta e verdura e cibi con omega 3, omega 6 e omega 9 (pesce, cereali e frutta secca oleosa) sono due azioni determinanti per salvaguardare l’elasticità e la tonicità cutanea.

A questi pilastri si aggiungono altri accorgimenti:

  • attenzione alla posizione della scrivania;
  • usare sgabelli ergonomici o una piccola pedana su cui appoggiare i piedi per favorire la circolazione linfatica;
  • staccare frequentemente gli occhi dal monitor;
  • alzarsi per brevi pause;
  • evitare la luce riflessa sullo schermo per non strizzare le palpebre e favorire così la comparsa delle antiestetiche rughe perioculari.

Se lo stadio è più avanzato, si può ricorrere a un peeling superficiale per favorire il ricambio cellulare unito a un ciclo di micro iniezioni biorivitalizzanti a base di acido ialuronico, aminoacidi, vitamine e oligoelementi.

rughe-pc

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.