La passerella di Christo

Christo ha terminato la sua opera: The Floating Piers, la passerella galleggiante di tre chilometri posizionata sul lago d’Iseo. L’opera realizzata dal’artista bulgaro collega il paese di Sulzano, sulla sponda bresciana del lago, con Monte Isola, l’isola più grande del lago d’Iseo, e l’isoletta di San Paolo.

L’inaugurazione è in programma domani, sabato 18 giugno. Con il posizionamento del telo color oro, la passerella è pronta per il pubblico. O quasi.

Secondo indiscrezioni di stampa, mancherebbe il via libera definitivo da parte della commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo che si occupa dell’opera. Nello specifico, i dubbi riguardano la gestione delle emergenze dovute al maltempo. Il lago d’Iseo, infatti, è esposto a una tipologia di temporale chiamata Sarneghera, che compare all’improvviso e in pochi minuti inghiotte il lago. Le prove tecniche saranno eseguite dagli ingegneri incaricati dalla società dell’artista stesso.

“È la stessa società – si legge nel verbale della commissione in Prefettura, il cui contenuto è stato in parte reso pubblico da ilfattoquotidiano.it – a sottolineare con enfasi la elevata pericolosità di utilizzo delle passerelle senza un adeguato e affidabile sistema di allertamento in grado di preavvisare, con congruo anticipo, l’arrivo dei fenomeni più intensi.”

passerella lago

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.