CONDIVIDI

Esame in ospedale post parto

Partorisce in auto e poche ore dopo sostiene l’esame di abilitazione all’insegnamento in ospedale: è la straordinaria storia di Fabiola.

Lo scorso 18 marzo, avrebbe dovuto dare alla luce la sua bimba nell’ospedale di Merano, ma la piccola aveva fretta di nascere, così, il marito Daniele si è visto costretto a fermare l’auto in una piazzola d’emergenza lungo la superstrada Mebo, nei pressi di Sinigo.

“Tutto è successo così velocemente. Abbiamo fatto tutto da soli – racconta la neomamma -. Ormai eravamo alle porte di Merano e a non abbiamo neanche richiesto l’intervento di un’ambulanza, abbiamo proseguito il viaggio verso l’ospedale.”

Giunte sul posto, mamma e figlia sono state visitate dal personale medico, che ha confermato le ottime condizioni di entrambe. Ma la particolare vicenda non finisce qua.

Fabiola, infatti, quel giorno non aveva in programma di partorire bensì di sostenere l’esame di abilitazione all’insegnamento, ma il bellissimo imprevisto ha stravolto i suoi progetti.

Essendo, per ovvi motivi, impossibilitata a raggiungere la facoltà di Scienze della formazione a Bressanone, la neomamma ha chiesto di poter sostenere l’esame in seguito, ma “la commissione è stata gentilissima e ha dato la sua disponibilità a venire fino in ospedale a Merano e farmi sostenere l’esame direttamente qui.”

Esame superato con 96-100 e doppia felicità per Fabiola!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.