CONDIVIDI

Oggi parliamo di un parto naturale da record.

Quando una donna riceve la notizia dell’essere incinta i sentimenti in ballo sono tanti, a seconda dei casi: emozione, felicità, paura, delusione, ansia.

Tra queste tante emozioni ritroviamo la paura del parto, soprattutto se alla prima esperienza.

Ci si trova ad immaginare l’inimmaginabile e Alien a confronto con quello che ci gira in testa, è una barzelletta.

Allora immaginate cosa ha pensato Firdous Khatun, trentaseienne di origini indiane, quando le hanno riferito che avrebbe dovuto partorire un bambino di 7 kg.

Un record nel Paese della donna.

Per fortuna dal punto di vista del parto, le cose non sono andate male: il parto è stato naturale ed è durato 15 minuti.

La grandezza di un bambino così eccessiva alla nascita è dovuta ad una particolare condizione detta macronomia fetale che, nella maggior parte dei casi, è dovuta al diabete gestazionale.

Questo però non è quasi mai simbolo di malessere. Nelle culture popolari infatti un bambino che nasce con qualche chilo in più è considerato un bambino sano.

 

Caterina Perilli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.