Parlare poco, a volte può essere un disagio

Al mondo sostanzialmente esistono due tipi di persone: quelle che parlano molto e quelle che al contrario parlano poco

Per quest’ultime all’apparenza può sembrare che non abbiano mai niente da dire, niente da confidare o raccontare. In realtà non è sempre così. 

Le persone che parlano poco, Sono reticenti a parlare perché si limitano ad ascoltare.

Stupiscono perché quando esprimono un parere dimostrano doti e sensibilità superiori alle persone comuni. Purtroppo quando vengono stimolate a proseguire si imbarazzano e si chiudono a riccio. 

Ecco perché molte volte questo particolare carattere può portare un notevole disagio. A volte, infatti, stare con una persona che non parla molto non è piacevole per chi, al contrario ama conversare.

Il carattere di una persona silenziosa

Chi parla poco, di solito trascorre le sue giornate sull’onda della sua vita, dialogando il minimo indispensabile per arrivare a fine giornata. 

Il tentativo da parte delle altre persone di costringerli a parlare di più, magari ponendo svariate domande, di solito riesce soltanto ad innervosire chi parla poco. 

Parlare poi di se stessi, dei loro sentimenti e dei loro fatti personali, poi è fuori questione. 

Sta di fatto che parlare, però è importante sia per i silenziosi che per le persone che gli stanno attorno.

Parlare, è utile quando ad esempio si stra attraversando un momento difficile, perché si da la possibilità a chi vi sta vicino, di potervi aiutare

Cosa si nasconde dietro a questo disagio

Il disagio di parlare troppo poco può essere un effetto di svariate cause interiori tra cui:

  • Timidezza;
  • Paura di dire cose sbagliate;
  • timore di essere giudicati;
  • Paura di ferire chi ti ascolta;
  • Essere convinto che non importa a nessuno ciò che hai da dire, ciò che provi;
  • Non provare interesse per niente e per nessuno forse neanche per te stesso;
  • Chiusura interiore;
Le conseguenze del parlare poco

Le conseguenze ahimè non sono poche. Gli studenti, per esempio troveranno difficile anche rapportarsi con i professori. Anche chiedere un consiglio sarà un atto difficoltoso. 

La vita sociale ne risente: gli amici, specialmente se loquaci si allontaneranno e la solitudine potrebbe essere dietro l’angolo

Ecco perché sforzarsi di combattere questo tratto caratteriale, a lungo andare potrebbe cambiare davvero la vita di chi parla poco. 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.