CONDIVIDI

In una intervista, il Papa Francesco Bergoglio fa un appunto per quanto riguarda la convinzione di alcuni sul fatto che lo stesso stia svendendo la dottrina cattolica. 

Il Papa infatti afferma: “non mi tolgono il sonno“. Diverso è il pensiero sulle opinioni. Bergoglio, a tal proposito, dichiara: “Quanto alle opinioni, bisogna sempre distinguere lo spirito col quale vengono dette. Quando non c’è un cattivo spirito, aiutano anche a camminare. Altre volte si vede subito che le critiche prendono qua e là per giustificare una posizione già assunta, non sono oneste, sono fatte con spirito cattivo per fomentare divisione“.

Un altro punto sul quale il Papa vuole soffermarsi è quello dell’attacco all’amoris Laetitia. Di recente, infatti, quattro cardinali ne hanno criticato molto il testo. In merito, il Papa avrebbe affermato: “Alcuni continuano a non comprendere, o bianco o nero, anche se è nel flusso della vita che si deve discernere“.

Sul Giubileo, infine, Bergoglio afferma di non avere programmato nulla, poiché “la Chiesa è il Vangelo, non un cammino di idee. La Chiesa esiste solo come strumento per comunicare agli uomini il disegno misericordioso di Dio. Al concilio la Chiesa ha sentito la responsabilità di essere nel mondo come segno vivo dell’amore del padre” – aggiunge. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.