CONDIVIDI

Palinsesti Rai e Mediaset

Bagarre sui palinsesti della stagione 2016-2017. Si è già svolta la prima battaglia tra Rai e Mediaset. Le due principali emittenti televisive italiane hanno battibeccato sulla data di presentazione dei nuovi palinsesti.

A inizio aprile, era trapelato che la Rai avesse in programma due eventi per la presentazione dei palinsesti di Viale Mazzini: il primo a Milano il 28 giugno, il secondo a Roma martedì 5 luglio. Mediaset, qualche giorno fa ha reso nota la sua data: il 28 giugno. Sì, lo stesso giorno scelto dalla Rai. Semplice casualità? Chissà… In ogni caso, non una scelta lungimirante, più che altro un autogol, perché la concomitanza dei due eventi avrebbe creato non pochi problemi agli operatori della comunicazione invitati, non essendo possibile il potere dell’ubiquità.

Pertanto, mettendo da parte l’arma della concorrenza e affidandosi al solo buon senso, le due emittenti hanno trovato un accordo: Mediaset presenterà i suoi programmi il 4 luglio, mentre la Rai il 28 giugno.

Palinsesto Rai anticipazioni

In attesa di notizie ufficiali, possiamo dire quasi con assoluta certezza che non rivedremo Virus, il talk show condotto da Nicola Porro, e Ti lascio una canzone di Antonella Clerici. Inoltre, sembra che Paolo Perego lascerà la conduzione di Domenica In per condurre una nuova trasmissione in onda il sabato pomeriggio.

Palinsesto Mediaset anticipazioni

Paolo Bonolis, se sarà confermata la sua presenza a Mediaset, potrebbe essere al timone di una nuova edizione di Ciao Darwin e di una programma con protagonisti i bambini.

Attesa per il Grande Fratello Vip: se ne parla già da parecchio tempo… Sarà la volta buona?

Sicuramente non mancherà la punta di diamante del Biscione: Maria De Filippi. Praticamente scontata la presenza dei suoi vari programmi: Uomini e donne (che potrebbe aprire le porte al trono gay), Amici 16, Tu si que vales e C’è posta per te.

palinsesti-mediaset-rai

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.