Ragazzo Down laureato a Palermo

Gianluca Spaziani, 23enne affetto da sindrome di Down, ha conseguito la laurea in Lettere all’Università di Palermo, con la votazione di 105 su 110. Il giovane ha discusso una tesi sulla “Riscrittura del tragico in Pasolini – Una lettura ‘corsara’ sulla Medea di Euripide”, relatrice la professoressa Ambra Carta.

Il suo traguardo ha riempito di gioia la famiglia ma anche tutti coloro che lo hanno accompagnato lungo il suo percorso accademico, come il rettore Fabrizio Micari: “Gianluca ci ha dato una grande lezione sul valore della volontà e dell’impegno, e ha aperto nelle nostre aule uno scorcio di cielo azzurro – ha dichiarato -. Gli studi umanistici in questo modo si sono rivelati uno strumento formidabile per accrescere le sue capacità riflessive. Questo è il compito di un Ateneo, come il nostro, attento e capace di formare al meglio i suoi studenti.”

La determinazione di Gianluca si è vista anche nel modo in cui è riuscito a coniugare gli studi con la sua più grande passione: il teatro. Ha infatti recitato ben 18 pose per il lungometraggio “Seven days”, girato a Levanzo e prodotto dall’italo-svizzera Peacock Film. Gli piacerebbe fare di questa passione un lavoro, ma allo stesso tempo sta pensando di iscriversi alla specialistica.

In famiglia sono orgogliosi di lui. I genitori temevano che avrebbe avuto una vita di delusioni ed esclusione, ma Gianluca ha sorpreso tutti con la sua tenacia, guadagnandosi a piccoli passi libertà e successi, allontanando così quelle paure e riempiendo di immensa felicità i cuori di parenti e amici.

La laurea di questo ragazzo può donare speranza e rassicurazione a tutte quelle coppie con un figlio Down. Non sarà una vita facile, ma la storia di Gianluca dimostra che le soddisfazioni, prima o poi, arrivano sempre.

Gianluca Spaziani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.