CONDIVIDI

Ormai sia nel pieno della stagione autunnale ed è importante, per chi vuole essere sempre alla moda, sapere qual è l’oufit giusto per questa stagione e soprattutto cosa indossare e cosa no.

Prima di tutto, come ben si sa, l’autunno ha i suoi lati positivi e quelli negativi. Se da una parte le giornate iniziano ad accorciarsi ed è necessario tirare fuori dall’armadio qualche capo pià pesante, dall’altra fanno ancora capolino giornate calde che ricordano l’estate.

Se state già pensando a un look modalità “cipolla” ecco qualche consiglio utile per voi e che vi consentirà di essere sempre impeccabili. L’ideale per questa stagione è prima di tutto mixare i capi estivi o più leggeri con quelli più pesanti, in modo da ricreare un look da mezza stagione.

Tra le tendenze dell’ultimo periodo troviamo quella che prevede l’uso di maglioni over size da indossare nelle giornate più calde in versione abito, senza calze e con un paio di sneakers. Un altro abbinamento è quello che abbina shors o gonne, anche in questo caso senza calze, a lunghi cardigan o a blazer over size.

Perfetto per questo periodo è l’oufit composto da: camicia bianca, un paio di jeans boyfriend e tacchi alti. Il tutto è poi completato da occhiali da sole.

In alternativa è possibile abbinare la classica camicia bianca con un maglioncino e completare il look con jeans skinny e un bel paio di sneakers.

Se volete azzardare e le temperature sono dalla vostra parte potete puntare tutto sui top con le spalle scoperte da abbinare a jeans a vita alta e gamba dritta oppure potete provare ad abbinare un abito a manica lunga con i sandali gladiators, perfetti per un abbinamento di questo tipo.

Se invece il cielo è grigio e siete costrette a indossare gli stivali da pioggia potete tranquillamente abbinarli a pantaloni skinny o leggins, mentre se siete più temerarire potete abbinarli anche a shorts, gonne o vestitini da indossare rigorosamente senza calze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.