Qualche tempo fa Mauro Aicardi, consigliere comunale della Lega Nord ad Albenga, in provincia di Savona scrisse su Facebook la terribile frase Per gli immigrati servirebbero i forni crematori”.

Gravissima  offesa per gli Immigrati che studiano e lavorano onestamente in tutta Italia.

Oggi la Corte D’appello lo ha condannato ad otto mesi di carcere, per istigazione all’odio razziale.

La frase sui  “forni crematori”  nasconde la gravità di un pensiero culturale basso troppo spesso dilagante tra chi dovrebbe rappresentare le Istituzioni.

Riflettori puntati dunque ad Albenga per questo gesto di istigazione all’odio razziale, non tollerabile per una cittadinanza civile che dovrebbe esser volta all’inclusione e non al disprezzo dell’altro.

stop razzismostop razzismo

 

 

 

 

 

8 COMMENTI

  1. Se questo demente, non ha già subito altre condanne, gli otto mesi di pena rientrano nella condizionale. Ergo, le celle del carcere non le vede nemmeno. Ed è un peccato, perchè un ignorante simile, avrebbe avuto bisogno di tutto quel tempo, per imparare la lezione, e meditare sulle scemenze dette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.