CONDIVIDI

L’orologio da parete: un importante complemento d’arredo

Gli orologi da parete sono diventati a tutti gli effetti degli elementi decorativi utili per arredare le nostre case. Oltre a scandire lo scorrere del tempo, questi orologi si armonizzano perfettamente con l’ambiente circostante e danno quel tocco personale in più alla propria abitazione.

Le stanze della casa influiscono sulla scelta dell’orologio

Il luogo dove l’orologio da parete viene posizionato, è davvero molto importante. Ogni angolo della casa, avrà infatti una tipologia diversa di orologio.

Orologio per la cucina

Per la cucina scegliete un orologio non molto elegante, semplice e che sia in linea con lo stile della cucina.

Se ad esempio hai una cucina tecnologica, allora l’ideale sarebbe un orologio da parete digitale, grande abbastanza da poter essere scorto da ogni angolo della stanza.

I materiali moderni e la componente digitale che richiama il tuo amore per la tecnologia, daranno un effetto assolutamente strabiliante.

Se invece lo stile della tua cucina può definirsi tradizionale, allora ti consigliamo un modello più convenzionale,  possibilmente con cifre e lancette ben visibili e protette da un divisorio in vetro o plastica.

Per le cucine che si avvicinano di più ad uno stile vintage-retrò, allora gli orologi a pendolo o a cucù sono davvero i più adatti.

Questa tipologia di orologi richiamano i tempi passati e le immagini nostalgiche dell’infanzia, quando per stupire bastava un piccolo uccellino spelacchiato che cantava allo scoccare dell’ora.

Adatti a questa tipologia di cucine sono anche gli orologi dallo stile americano anni 60. 

Orologio per la cameretta dei bambini

Gli orologi da parete che andranno posti nella cameretta dei bambini devono essere molto colorati e allegri.

Se poi i bimbi sono molto piccoli, allora sarebbe meglio optare per orologi decorati con buffi animaletti o cartoni animati.

Se poi i vostri bambini stanno appena imparando a leggere l’ora, l’ideale sarebbe un orologio tondo, grande e con i numeri arabi ben evidenti.

Orologio da parete per il soggiorno

L’orologio da parete per il soggiorno, dovrà avere uno stile più accattivante. Se l’arredamento della vostra zona living ha uno stile tradizionale, potrete scegliere un modello classico che mostra tutto il suo fascino antico.

Se l’arredamento invece è un po’ più moderno, allora è possibile scegliere un orologio stravagante ed innovativo. In questo caso ci si può sbizzarrire con forme e materiali.

Orologio per la camera da letto

Per la camera da letto, è bene scegliere un modello di orologio da parete che segua il design della stanza e i colori scelti per l’arredamento.

La posizione migliore dove appenderlo è certamente la parete che che sovrasta il letto, a sostituzione del quadro ritraente soggetti sacri, tipico della tradizione classica.

Potete anche appenderlo sulla parete di fronte al letto per consentire di mantenersi aggiornati sull’orario anche stando distesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.