CONDIVIDI

Lozioni ormonali contro alopecia

Per combattere l’alopecia o calvizie, è possibile utilizzare dei farmaci a base di ormoni. Queste lozioni con principi attivi ad azione ormonale sono utilizzati sempre più nel trattamento della calvizie androgenetica, sia maschile che femminile. Tali farmaci sono esenti da effetti collaterali, se si escludono quelli dovuti all’eccipiente idroalcolico contenuto in essi.

L’obiettivo della terapia è la fortificazione e l’allungamento dell’anagen, ovvero la prima fase della crescita del pelo.

Si parte dal presupposto che l’alopecia si basa su due pilastri, i fattori principali che determinano la sua esistenza: un elemento genetico (la sensibilità del recettore nei follicoli piliferi) e un altro ormonale (legato ad alcuni ormoni maschili, gli androgeni). Se sul primo fattore non si può intervenire, sul secondo invece sì. Il preparato, contenente estrogeni e progestinico, viene assorbito completamente a livello cutaneo, agendo in maniera attiva solo sul follicolo.

Diversi studi hanno dimostrato che dopo l’applicazione cutanea circa il 10% di progesterone supera la barriera cutanea e viene metabolizzato in tempi abbastanza brevi.

Nessun danno è stato riscontrato a livello locale, dovuto ad accumulo di questi ormoni, ma nemmeno sistemico, nonostante alcuni medici la pensino diversamente in merito. L’unica reazione indesiderata riguarderebbe infatti eventuali irritazioni locali, legate all’eccipiente.

alopecia-lozione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.