lavinia

Omicidio Lavinia, l’assassino ha filmato tutto

Un video di oltre quattro ore quello realizzato dal ragionier Andrea Pizzoccolo di 41 anni sulla morte di Lavinia Simona Ailoaiei, la ragazza di 18 anni trovata morta e nuda nei campi a Lodi. Con telecamere di alta definizione l’uomo ha filmato l’agonia della ragazza, immagini che smentiscono quanto aveva dichiarato agli inquirenti riguardo la morte della giovane avvenuta per errore durante un gioco erotico.

Invece si tratta di un vero e proprio omicidio premeditato tanto che il giudice Isabella Ciriaco che ha convalidato il fermo del ragioniere ha dichiarato: “Anche la descrizione più dettagliata e realistica non può rendere con sufficiente giustizia la freddezza, la lucidità, la tenacia e la crudeltà che trasuda dai filmati”.

Nella Hyundai del ragioniere di Arese i carabinieri hanno inoltre trovato  altre riprese riversate in dvd con immagini dove Andrea Pizzocolo è con altre ragazze più o meno giovani mettendo in evidenza la maniacalità di tali incontri. Le indagini proseguono.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.