CONDIVIDI

Rachele Bruni biografia

Una medaglia che va ben oltre il mero riconoscimento sportivo. L’argento conquistato da Rachele Bruni nella maratona 10 km alle Olimpiadi di Rio de Janeiro profuma di lotta contro i pregiudizi. Non si è mai nascosta, Rachele, e mai lo farà. E così, subito dopo l’arrivo al traguardo, dedica il suo secondo posto alla sua Diletta, che le aveva rivolto bellissime parole prima della partenza:

“Eccoci qua.. pronti partenza e via… In due ore di gara i sogni e le fatiche di una vita… In questi due anni e mezzo sei rinata o forse davvero nata come atleta…ti ho sentito piagnere, urlare, incazzarti ma ogni volta stamparti in faccia quel cazzo di sorriso che hai solo tu… Vada come vada, hai reso orgogliosi di te tutte le persone che ti circondano, sei un esempio per tutti noi per grinta e determinazione….Hai sempre sognato le olimpiadi, ora ci sei, ora vivitele perché due anni fa eri per tutti finita ed oggi ti giochi il sogno che ogni atleta sogna di vivere… Vada come vada hai già vinto tu.”

Rachele Bruni carriera

Nata a Firenze nel 1990, è in forza al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito. Forte anche in vasca, dà però il meglio di sé come nuotatrice di fondo. Il debutto avviene nel 2006 agli Europei di Budapest, quando giunge diciassettesima nei 5 km.

La prima medaglia arriva agli Europei Juniores di Milano: bronzo nei 5 km. Secondo bronzo nel 2008, nella 3 km a squadre degli Europei di categoria a Sète. Nello stesso anno si aggiudica due medaglie d’oro agli Europei di Ragusa di Dalmazia. Nel 2012 manca l’appuntamento con le Olimpiadi di Londra, ma quattro anni dopo centra quelle di Rio, dove vince l’argento nella 10 km.

Sono cresciuta in questi anni, ho fatto esperienza. E dopo tanti quarti posti che mi bruciavano non mi sono buttata giù e ho continuato a lavorare – ha dichiarato Rachele a la Repubblica -. Questa medaglia l’ho cercata, costruita, sofferta. Devo ringraziare il mio coach Antonelli che mi sopporta: io sono una testa calda. E anche i miei amici, la mia famiglia e la mia compagna Diletta.”

Appuntamento in Cina, a ottobre, con due tappe di coppa del mondo.

Rachele e Diletta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.