CONDIVIDI

 

Marzo ancora sotto la morsa del freddo

Marzo, è sempre sinonimo di primavera, temperature miti e tiepido sole. Ahimè quest’anno però non sarà così. Marzo 2018, sarà infatti caratterizzato da temperature sotto la media stagionale, che porteranno ad una nuova ondata di gelo.

E proprio a ridosso dell’equinozio di primavera che è previsto l’arrivo di Burian Bis. 

Di nuovo aria gelida proveniente dalla Russia

Di “Burian”, abbiamo già avuto un assaggio, quando a fine febbraio ha attanagliato il nostro paese con aria gelida proveniente dalla Russia. 

Purtroppo però il maltempo minaccia di tornare intorno al 20 marzo, quando le previsioni a lungo termine annunciano anche possibile neve in pianura sulle regioni settentrionali. 

La primavera si fa desiderare

La seconda metà di marzo, sarà poi caratterizzata da anche da molte precipitazioni. 

Secondo quanto spiega il Servizio meteo dell’Areonautica, dal 19 al 25 marzo sembra prevalere nuovamente un “andamento a carattere ciclonico che manterrà su tutto il Paese i valori precipitativi nel range tipico del periodo, mentre le temperature risulteranno leggermente al di sotto delle medie climatologiche attese”.

Nell’ultimo periodo di marzo lo scenario ciclonico è “meno marcato” con precipitazioni che continueranno a mantenersi un po’ ovunque in media con i valori tipici periodo, mentre “una moderata anomalia negativa” dovrebbe interessare il quadro termico al centro-nord, tendente verso la neutralità al sud.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.