Nuoro. Un bambino di soli due anni è stato ricoverato in urgenza per malnutrizion. L’alimentazione vegana voluta dai genitori anche per il piccolino avrebbe portato ad una grave carenza di proteine fondamentali all’età dello sviluppo.

Il piccolo, arrivato in ospedale pochi giorni fa , era davvero in uno stato difficile: debole, magrissimo, svogliato. Sono state dunque ritenute immediate e necessarie le analisi ematologiche per capire se ci fosse qualche malattia o batterio.

Niente del tutto ciò, gli esami lo hanno escluso perchè quello che è emerso è semplicemente uno stato di forte denutrizione. Ora il piccolo è ricoverato nel reparto di Pediatria dell’ospedale e dopo essere stato sottoposto alle prime cure non è in pericolo di vita.

 «Ci occupiamo delle problematiche alimentari che riguardano i bambini con grande attenzione, – ha detto all’ANSA la direttrice dell’Assl nuorese Grazia Catina – Le strutture dell’Assl assicurano la presa in cura con approccio specialistico che si avvale di collaborazioni multidisciplinari e multiprofessionali, per tutelare e promuovere la salute dei bambini e delle loro famiglie».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.