CONDIVIDI

Succede a New York, da quando l’artista Alexander Esguerra riesce a combinare amore e arte, svegliandosi una mattina dopo una notte di passione e pensando che la stanza dove era avvenuto l’atto di passione era “un meraviglioso casino” e decidendo che quegli attimi dovevano essere catturati in qualche modo.

Così da quel momento riuscì a coinvolgere più di 50 coppie usandoli come pennelli, dandogli la possibilità di dipingere un meraviglioso quadro nel modo più naturale possibile, facendo l’amore.

Il modo in cui tutto questo viene realizzato è molto semplice, basta stendere una tela sul pavimento riscaldato, la coppia si spalma addosso dei colori a scelta e poi, con privacy assoluta, fa l’amore sulla tela.

Quello che l’artista consiglia è di non preoccuparsi troppo del dipinto ma di concentrarsi sulla passione dell’atto d’amore, perché in quel momento è quello ciò che conta ed è quello che poi rivive nella tela.

Il risultato, magnifico agli occhi di chi guarda, di quei quadri colorati e unici è, secondo l’autore, la forza parificante del sesso, poiché chi guarda quei quadri non ha idea di che razza, di che etnia, di che classe sociale sia la coppia, sa solo che quel quadro è il risultato di un atto d’amore puro e semplice.

L’idea di Alexander Esguerra ha avuto grande successo e molte sono le coppie che vorrebbero far parte di queste opere d’arte.

E voi, vorreste far parte di questo… esperimento?

Caterina Perilli

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.