La violenza sessuale  di gruppo ai danni della ragazza indiana che tornava a casa dal cinema e che è morta per le sevizie, ha provocato orrore nei lettori  dei giornali di tutto il mondo.

La  tragedia, ha aperto una porta sull’intollerabile condizione delle donne nella società indiana, avviando un  risveglio della coscienza civile del Paese.

 Infatti è stata creata una Corte Speciale per giudicare i criminali autori dell’infamia, che sta per emettere il suo verdetto.

Il Dipartimento di Stato americano si sta muovendo affinchè la vicenda non venga dimenticata.

Alla ragazza, il cui vero nome non è stato mai divulgato è stato attribuito l’appellativo di Nirbhaya , in Hindi  “senza paura“,  verrà assegnato il premio “International Women of Courage” del 2013.

Parteciperanno alla cerimonia sia il nuovo Segretario di Stato, John Kerry, sia la First Lady Michelle Obama.

INDIA-RAPE-PROTEST

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.