CONDIVIDI

‘Ndrangheta in Umbria: arresti e sequestri

61 persone arrestate e sequestrati beni dal valore di oltre 30 milioni: è il risultato della maxi operazione condotta dai carabinieri del Ros in Umbria.

Diversi i reati contestati: associazione di tipo mafioso, estorsione, usura, danneggiamento, bancarotta fraudolenta, truffa, trasferimento di valori, traffico di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione.

L’operazione, denominata Quarto Passo, “ha documentato le modalità tipicamente mafiose di acquisizione e condizionamento di attività imprenditoriali, in particolare nel settore edile, anche mediante incendi e intimidazioni con finalità estorsive”, spiegano gli inquirenti.

Anche a Reggio Calabria è in corso un’operazione per l’arresto di 25 presunti esponenti della cosca dei Tegano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.