Per il trucco da adottare nella sera della Vigilia di Natale ci sono molte possibilità di scelta e non sempre è facile fare la scelta azzeccata.

Tuttavia seguendo alcuni semplici consigli, si può essere sicure di presentarsi nel migliore dei modi a questo importante appuntamento.

Ormai sono poche le settimane che ci separano alle festività natalizie e in particolare al cenone delle Vigilia.

Insieme ai vestiti giusti, altrettanto importante è il trucco adatto, che valorizzi al meglio le vostre caratteristiche.

Il make-up rappresenta infatti quel tocco in più che migliora tutto e se usato al meglio, può anche nascondere qualche difetto che non vi convince.

Uno dei primi consigli è quello di scegliere un trucco leggero e non troppo marcato, che vi valorizza senza esagerare.

Una delle idee speciali per il trucco della Vigilia può essere un ombretto color arancione che da un tocco di vivacità ai nostri occhi.

L’ombretto può essere anche di colore marrone chiaro, oppure gricio sfumato; in questo senso si possono modificare i colori con delle sfumature a seocnda del proprio gusto.

Per completare il trucco relativo al contorno occhi potete scegliere una matita color oro, che si adatta bene allo spirito natalizio.

Largo anche all’utilizzo dell’eye liner, che può personalizzare al meglio il contorno degli occhi, nella parte laterale delle palpebre.

Se preferite potete anche aggiungere del mascara insieme a delle ciglia finte, che possono arricchire il vostro sguardo.

Alla fine applicate del fondotinta, che da il tocco finale al viso, insieme a della cipria; successivamente utilizzate il fard, per dare luce al vostro viso.

Sempre per gli occhi, l’ombretto può essere utilizzato anche per la parte inferiore delle palpebre.

Per quanto riguarda invece le labbra, utilizzate del rossetto di colore rosso, oppure un lucidalabbra.

Questo tipo di soluzione è elegante ma allo stesso tempo non esagerata, che conferisce luminosità al vostro viso.

Trucco naturale per la Vigilia

Un’altra idea per la Vigilia può essere un tipo do trucco naturale, che esalta in modo non artificiale i punti forti del vostro viso.

Potete gestire il trucco per alleviare i difetti del viso attraverso un correttore e un fondotinta con base morbida.

Si può usare anche un ombretto di colore rosa per dare colore al viso stanco, oppure ancora del mascara, che migliora l’aspetto complessivo.

Se invece optate per un trucco più vivace potete scegliere il rossetto rosso scuro, con degli accessori che riprendono il colore.

Per gli occhi scegliete l’eyeliner con del mascara e un po di fondotinta.

Un altro tipo di trucco adatto alla Vigilia può essere lo smokey eyes di colore nero che vi farà apparire sexy ed eleganti.

Potete anche cambiare il colore, in base anche alla vostra carnagione e ai capelli; inserite anche un tocco di matita, sfumandola a mano.

In questo caso, sulle labbra mettete del rossetto di colore rosso scuro lucido, che illumina tutto il viso.

Una buona idea per la Vigilia può essere anche quella di riprendere il trucco stile retrò.

Potete iniziare dalle palpebre, con un ombretto rosa o marrone chiaro, aggiungendo l’eyeliner per modificare la forma degli occhi.

Alla fine potete disegnare un tratto di eyeliner disegnando una riga verso l’alto; il rossetto in questo caso può essere di colore prugna o ciliegia; si noteranno sia le labbra che gli occhi.

Per quanto riguarda il rossetto vale un discorso a parte; dipende infatti se riuscite, durante il cenone della Vigillia a gestirlo al meglio.

In molti casi infatti è necessario ripassarlo e se non volete essere troppo impegnate durante la serata, potete scegliere un lucidalabbra, decisamente più pratico.

In questo senso forse, per la Vigilia di Natale il rossetto rosso è troppo impegnativo, anche se come abbiamo detto dipende sempre da voi.

Come truccare gli occhi

Per quanto riguarda sempre gli occhi, a seconda del colore dell’occhio, dovete scegliere un trucco differente.

Infatti il contorno occhi di colore scuro si adatta ad esempio agli occhi chiari, cosi come un eyliner nero non spicca troppo se avete gli occhi scuri.

Ancora, se avete gli occhi di colore marrone, potete inserire un colore più scuro, per garantire un effetto naturale al vostro sguardo.

Questo colore si adatta bene anche agli occhi verdi; lo sguardo si valorizza al meglio e anche l’eleganza ci guadagna.

C’è anche il colore viola, che potete prendere in considerazione se avete gli occhi scuri, mentre se avete gli occhi azzurri scegliete l’arancione.

L’obretto rosa oppure viola si adattano bene anche agli occhi verdi, conferendo il giusto equilibrio al vostro sguardo.

I colori scuri e il rosso sono comunque tra le scelte migliori che potete fare durante la Vigilia di Natale.

Il rossetto rosso classico è il colore che richiama maggiormente lo spirito natalizio; nel caso in cui il trucco degli occhi sia più marcato invece, meglio sfumare un po’ il rosso delle labbra.

Nail art

Potete anche scegliere il focus labbra oppure il focus occhi, se non volete truccarvi in maniera troppo complicata.

Anche l’ombretto deve essere regolato di intensità a seconda dell’intensità del colore degli occhi.

Ormai quando si parla di trucco, si intende anche lo smalto per le unghie, comprese tutte le fantasie e i disegni moderni.

La nail art può essere protagonista della vostra Vigilia di Natale, aggiungendo un tocco di eleganza in più.

Tornando alle labbra, il colore rosso racchiude diverse gamme di intensità e può favorirvi nella gestione del colore abbinato anche al colore degli occhi.

Il rosso può essere anche sfumato oppure può essere di tipo finish matte vellutato, che è più resistente.

Dopo la cena della Vigilia potete cambiare il colore rosso classico, con un rosso lucido per le labbra.

Sguardo con polveri oro e perla

Per arricchire lo sguardo, oltre all’ombretto potete anche utilizzare delle polveri per sfumare al meglio sui punti preferiti.

Queste polveri possono essere di colore oro oppure perla e bronzo.

Ancora, se volete avere un trucco più audace potete scegliere di concentrarvi di più sugli occhi.

In questo caso il Cat Eye è la soluzione migliore; potete abbinarlo a un eye liner nero oppure di color oro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.