CONDIVIDI
Foto Mario Cartelli/LaPresse 15/11/2013 Roma - Italia evento Galà dinner di beneficienza a favore di CIAI, Hotel Boscolo Exedra, Piazza della Repubblica. TRoma -Italia. Nella foto: Naike Rivelli.

Naike Rivelli in difesa di Aurora

Naike Rivelli, figlia dell’attrice Ornella Muti, si schiera dalla parte di Aurora Ramazzotti, al centro delle critiche perché, pur non avendo alcune esperienza, le è stata affidata la conduzione di X Factor Daily”, la fascia quotidiana del talent show che andrà in onda dal lunedì al venerdì su Sky Uno a partire da ottobre.

“Aurora, resisti. Non lasciarti abbattere dalle critiche e dimostraci quello che vali. Io, figlia d’arte come te, sono dalla tua parte – ha dichiarato Naike nel corso di un’intervista rilasciata a Grazia -. È una vergogna attaccare Aurora in base a un pregiudizio. Diamole il tempo di dimostrare il suo valore, magari è bravissima.”

Lei, figlia d’arte come Aurora, si sente penalizzata, non agevolata da questo status: “Dobbiamo faticare il doppio per dimostrare il talento. Ma perché nessuno trova da ridire se un falegname, un avvocato o un dentista trasmettono il mestiere ai figli, mentre nello spettacolo si scatena un putiferio?”.

A dimostrazione di ciò, racconta le volte in cui ha dovuto subire il peso e l’eredità di essere la figlia di Ornella Muti: “Sapesse quante volte mi hanno convocata ai provini e poi mi hanno scartata perché non avevo gli stessi occhi verdi di mia madre.” Secondo lei, “essere figli di” non è affatto un aiuto: “Chi ha genitori famosi viene considerato carne da macello. Per fortuna io sono cresciuta in America quando Ornella non era ancora considerata un’icona, per questo sono stata lasciata in pace.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.