CONDIVIDI

Inutile, violenta, stupida e insensata. Questi sono gli aggettivi che la maggior parte delle persone attribuisce alla guerra, eppure essa c’è, esiste e continua ad essere una grave fonte di dolore per migliaia di famiglie, una fonte di dolore inesauribile che oggi ha provocato la morte di un bimbo e tanti feriti. 

Succede in una chiesa di Nairobi, in Kenya. Tutti i feriti sono stati portati nell’ospedale di Guru Nakan, secondo il sito di Nation.

Inutile dirlo, la guerra miete sempre delle vittime, che poi a farne i conti siano dei bambini, la cosa è ancora più amara di quanto già non lo sia.

Ormai siamo talmente tanto abituati a sentire di bombe e di disastri che ci sembra la normalità, ma la realtà delle persone che si trovano a vivere quelle situazioni è un qualcosa di incredibile e ogni volta che si sentono notizie del genere bisogna sempre prestare attenzione. Soprattutto oggi, bisogna mettersi una mano sul cuore e pensare a quell’angioletto che se n’è andato e sperare che non succeda mai più qualcosa del genere, anche se, purtroppo, a quanto pare è inevitabile.

Caterina Perilli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.