CONDIVIDI

Aifa vieta utilizzo Fluad

L’Agenzia del farmaco ha vietato l’utilizzo di due lotti di vaccino antinfluenzale Fluad, prodotto da Novartis, sospettato di essere la causa di tre decessi, due in Sicilia e uno in Molise, ai quali si aggiunge un quarto paziente in gravi condizioni.

In attesa degli accertamenti sui campioni prelevati, l’Aifa invita “i pazienti che abbiano in casa confezioni del vaccino Fluad a verificare sulla confezione il numero di lotto e, se corrispondente a uno di quelli per i quali è stato disposto il divieto di utilizzo, a contattare il proprio medico per la valutazione di un’alternativa vaccinale.”

I decessi, sottolinea l’Agenzia del farmaco, sono avvenuti entro le 48 ore successive all’assunzione del vaccino.

“Prima di allarmarsi e di puntare il dito sul vaccino antinfluenzale, bisogna capire bene quali sono le cause dei quattro eventi avversi segnalati dall’Aifa”, ha dichiarato Gianni Rezza, direttore del Dipartimento malattie infettive dell’Istituto superiore della sanità.

Immediato l’intervento della casa farmaceutica produttrice del vaccino “Novartis ha piena fiducia nella sicurezza ed efficacia dei propri vaccini anti-influenzali e si è immediatamente adoperata in una revisione preliminare dei lotti di vaccino interessati – si legge in una nota -. L’esito di tale revisione ha già riconfermato la qualità e la conformità del vaccino Fluad.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.