CONDIVIDI
La Dottoressa Eleonora Cantamessa

La Dottoressa Eleonora Cantamessa

E’ morta per adempiere al suo compito di medico Eleonora Cantamessa, la dottoressa di 44 anni che è stata investita mentre soccorreva un indiano ferito in una rissa a Chiuduno in provincia di Bergamo.

La Dottoressa Cantamessa, passando con un amico sul luogo della rissa infatti aveva esortato l’uomo a fermarsi affinché potesse soccorrere l’uomo accoltellato durante un regolamento di conti.

E così ha fatto,  ma ha trovato la morte sullo stesso tratto stradale, falciata dalla Golf con a bordo i quattro aggressori dell’indiano.

La Dottoressa Cantamessa lavorava alla Clinica Sant’Anna di Brescia, dove era molto stimata.

Dopo la specializzazione in ginecologia ed ostetricia conseguita a Brescia si era guadagnata subito l’apprezzamento dei suoi pazienti e la sua morte ha lasciato nello sconforto sia la famiglia, affranta dal dolore, che i colleghi che la ricordano con profonda ammirazione. “Lavorava con noi da tredici, quattordici anni – ha ricordato il direttore sanitario della Clinica, Giorgio Taglietti

Era una dottoressa molto brava, sempre dolce, disponibile e generosa. Quello che è successo ne è la dimostrazione. Eravamo molto legati a lei, era molto stimata. Ha fatto nascere anche mia figlia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.