CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti perché i finestrini dell’aereo non si possono aprire? Penso proprio di no, dal momento che la risposta è decisamente ovvia e risiede nelle più elementari leggi della fisica. Motivazioni che Mitt Romney, candidato repubblicano alla Casa Bianca, evidentemente non conosce.

L’ex governatore del Massachusetts si è reso protagonista di una gaffe, l’ennesima, che ha fatto rapidamente il giro del mondo, scatenando l’ilarità generale.

Romney, nel corso di una convention in California, ha raccontato il brutto episodio capitato alla moglie Ann, a bordo di un aereo costretto a un atterraggio di emergenza “Quando hai un incendio a bordo di un aereo non c’è nessun posto dove andare. Non puoi cercare ossigeno fuori dal velivolo, perché i finestrini non si aprono. Non so perché è così. È un problema reale. Così è molto pericoloso. Ann ha cominciato a lacrimare e quasi a soffocare. Per fortuna c’era abbastanza ossigeno nella cabina e il pilota è stato in grado di fare un atterraggio d’emergenza in tutta sicurezza. E Ann è arrivata a terra sana e salva.”

Le prese in giro verso l’avversario di Obama abbondano su internet, tanto che su Twitter gli utenti si stanno divertendo a proporre le caratteristiche più strampalate che dovrebbe avere l’aereo perfetto per Romney: due ali a destra, lettino abbronzante, menù da 50 mila euro e tante altre..

Beh, diciamolo, se l’è davvero andata a cercare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.