CONDIVIDI

Asilo vegan

Si chiama Naturà ed è il primo asilo vegano presente in Italia. Situato in zona Città Studi a Milano, è nato dalla mente di Federica Ferrobianchi, giovane imprenditrice laureata in Scienze dell’educazione e della formazione, insegnante di massaggio infantile e con esperienza in comunità residenziali per bambini sotto i sei anni allontanati dalla famiglia.

La passione per i bambini è in un certo senso ereditaria: i suoi genitori hanno avuto bambini in affido fin da quando lei era piccola e poi hanno creato un asilo nido a Pietra Ligure.

Federica ha deciso di seguire il loro esempio, dando origine a un asilo un po’ particolare, unico nel suo genere in Italia.

“Amiamo e rispettiamo tutti gli animali, perciò non facciamo uso di alcun alimento originato dal loro sfruttamento (non solo carne e pesce, ma altresì uova, latticini e miele). Le nostre pietanze sono quindi vegane al 100%.” È la presentazione del menù di questo nido vegan.

Una scelta che si riflette anche sugli aspetti educativi, con particolare attenzione verso le tematiche ambientali e all’utilizzo di materiali riciclabili. A Naturà, infatti, gli arredi sono bioecologici, i pannolini sono lavabili, si fa la raccolta differenziata e il riciclo creativo.

L’obiettivo è quello di “condividere, attraverso la nostra filosofia, un pensiero ecologico e biologico e proporre ai bambini e alle loro famiglie un modo alternativo e innovativo di ‘fare con i bambini’.”

La struttura accoglie, al momento, cinque bambini dai 3 mesi ai 3 anni, ai quali vengono serviti pasti esclusivamente vegan. Il progetto ha già sollevato molto polemiche, con in cima alcuni neuropsichiatri che hanno denunciato un rischio-anoressia, anche se non scientificamente provato, sconsigliando ai servizi pubblici di avventurarsi sui percorsi vegani.

Quella di Milano non è infatti l’unica realtà vegana, anche in alcune mense scolastiche di Bologna sono state introdotte ricette vegan.

asilo vegano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.