CONDIVIDI

Cibi per depurare il fegato

 Dopo le feste ci sentiamo tutti abbastanza appesantiti dai pranzi e cene ricchi di pietanze di ogni tipo?

Seguire un menù depurativo è sicuramente un primo punto di partenza per aiutare anche il nostro organismo.

Qualche consiglio per un menù di questo tipo arriva dalla dieta Weight Watchers, in base alla quale non è necessario privarsi di un cibo piuttosto che un altro, ma bisogna limitare le porzioni e modificare leggermente il modo di cucinare.

Uno dei trucchi è quello di evitare di usare eccessivamente l’olio e lo zucchero, cercando di mangiare più sano fino a raggiungere il giusto livello di sazietà.

Volendo optare per un menù depurativo è preferibile eliminare tutti i cibi già pronti come scatolame, salumi, pesce in scatola e merendine confezionate.

Oltre a questi cibi è consigliato evitare anche pane lievitato e formaggi troppo grassi.

Tra i cibi consigliati in un regime depurativo si trovano quelli freschi e preparati in casa. Via libera anche a carboidrati complessi, carni bianchi, yogurt naturale, riso e pasta integrali, farro e quinoa. Molto importanti sono le patate, con un maggior potere saziante, non appesantiscono il fegato e sono particolarmente ricche di sali.

Per quanto riguarda il pane è meglio optare per il pane integrale e per quello di segale.

Quest’ultimo poi è molto ricco di fibre. A pranzo è meglio consumare verdura cruda e a cena verdura cotta, utile nel favorire il transito intestinale. Per gli spuntini è preferibile consumare frutta di diverso tipo.

In particolare durante l’inverno sono ottimi il pompelmo e l’ananas (effetto diuretico), la mela, la pera, i kiwi, le arance e i mandarini.

La dieta Weight Watchers ricorda l’importanza dell’acqua nella misura di almeno 8 bicchieri di acqua o tè verde leggero.

Proposte per un menù depurativo.

Colazione:

-125 grammi di yogurt naturale o 200 ml di latte parzialmente scremato o latte di soia;

-50 grammi di pane integrale o di segale;

-30 grammi di fiocchi di avena,

-1 pompelmo o 1 arancia.

Pranzo:

-80 grammi di pasta o riso integrale;

-120 grammi di petto di pollo o tacchino,

-insalata di verdura a volontà.

Cena:

-passato di verdure;

-25 grammi di pane integrale o di segale,

-una porzione di merluzzo, tonno, o branzino cotto a vapore.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.