Melagrana e arterie

Il melograno: valido alleato delle nostre arterie. A dimostrarlo è uno studio eseguito presso l’Istituto Catalano di Scienze Cardiovascolari e presentato al Congresso della Società Europea di Cardiologia.

I ricercatori hanno testato sui suini, scelti perché il loro sistema cardiovascolare è molto simile al nostro, l’effetto di una pillola di sostanze antiossidanti, come i polifenoli, estratte dalla melagrana.

Gli studiosi sono partiti dai danni che un’alimentazione scorretta può causare al nostro organismo, in particolare al sistema cardiovascolare, vasi sanguigni ed endotelio, per poi valutare gli eventuali effetti benefici del frutto.

Un danno all’endotelio può determinare l’indurimento delle arterie, con conseguente rischio di infarti e ictus.

Appurati i danni di una dieta poco sana, gli studiosi sono poi giunti al passo successivo: la somministrazione di una dose giornaliera (200 g) di polifenoli, chiamati punicalagine, l’antiossidante maggiore presente proprio nella melagrana.

I risultati sono stati più che soddisfacenti: molti degli effetti dell’alimentazione ricca di grassi erano stati annullati dal concentrato di melagrana.

“Arricchire una dieta con i polifenoli della melagrana può aiutare a prevenire e ritardare le disfunzioni endoteliali, che sono tra i primi segni di aterosclerosi e ictus – ha spiegato la dottoressa Lina Badimon, coordinatrice dello studio – Le placche aterosclerotiche sono state ridotte di oltre il 50%, come se non bastasse, i suini presentavano una maggiore vitalità ed erano più propensi ad accoppiarsi.”

Questo frutto può essere consumato al naturale, meglio se a digiuno, o sotto forma di succo: lo potete trovare già pronto o farlo in casa. Attenzione, però: non deve essere mischiato con lo zucchero bianco, meglio il miele o altri ingredienti ricchi di proprietà benefiche come lo zenzero, carota, arancia o succo di mela.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.