Chissà perché, ma quando un uomo impegnato ottiene ottimi risultati nel suo lavoro o in altri campi della vita non si dà una fetta di merito anche alla sua fidanzata/moglie, quando invece le cose vanno male tutti sono pronti a dare a lei le colpe. Ne sa qualcosa Melissa Satta, accusata di essere il motivo dello scarso rendimento del suo fidanzato Kevin Boateng, calciatore del Milan.

Stando a quanto scritto su La Gazzetta dello Sport, la media voto del giocatore è scesa al 5,75 da quando sta con la Satta “Ho visto, ho letto la Gazzetta dello Sport. Ma non è certo colpa mia, i mali sono altri. Sono una fidanzata normale. Sono sicura che presto ne verrà fuori” ha dichiarato Melissa al  quotidiano rosa uscendo dal teatro Out Off di Milano dopo il debutto con lo spettacolo “A casa di David”.

È un momento difficile non solo per Boateng ma per tutta la squadra “Io sostengo soprattutto il Milan, sono tifosa e dico sempre ‘Forza Milan’. Però non vorrei parlare tanto del mio fidanzato.”

Smentisce categoricamente il ventilato flirt con Cristiano Ronaldo “Ma non scherziamo. Non ci penso proprio. Io sono fidanzatissima e felicissima.”

Se il suo forse futuro sposo deve fare i conti con un periodo non certamente roseo, per lei le cose dal punto di vista lavorativo sembrerebbero andare a gonfie vele. Ecco cosa ha dichiarato sul suo debutto in teatro “Penso di aver passato la prova. Sono proprio contenta. Il mio debutto non poteva andar meglio. Abbiamo provato a lungo, qui a Milano, un mesetto, e forse, dopo la settimana all’Out Off, cominceremo il tour. Io sono adrenalinica, non sto mai ferma. Comunque riprenderò anche la sit-com ‘Amici a letto’ in tv.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.