CONDIVIDI

Mauriza Paradiso ha la leucemia

Maurizia Paradiso, nata Maurizio e poi diventata donna con la chirurgia, è un’attrice hard e presentatrice italiana. Dopo il successo nel corso degli anni 80-90, di lei si sono progressivamente perse le tracce.

La sua prima esperienza fu il film Romance,1986, al fianco di Walter Chiari e Luca Barbareschi, ma a renderla celebre sono state le televendite erotiche di Rete A e le trasmissioni Colpo grosso, Vizi privati (1992) e il Festival di Sanscemo (1994). Successivamente ha preso parte ad alcune pellicole pornografiche, come Il segreto di Maurizia (1993), prodotta da Riccardo Schicchi, Le Trans Cavalcate di Maurizia e Banana meccanica.

Nel 2013 conduce Calcio in topless e Sanremo rovinati, reportage dal Festival di Sanremo 2014, programmi in onda sull’emittente padovana La9.

Nel 2014 Maurizia torna a fare show live nei locali milanesi con il suo “Maurizia canta Patty”, un omaggio a Patty Pravo che ripercorre anche la sua carriera.

Lo scorso febbraio ha annunciato di essere malata di leucemia e da allora aggiorna quotidianamente il suo profilo facebook dall’ospedale San Gerardo di Monza in cui è ricoverata, informando i fan sulle sue condizioni di salute e dimostrando di non aver perso la vena ironica nonostante la malattia.

Un giorno appare con la mascherina, un altro con occhiali e parrucca, oppure calva, mostrando così gli effetti dei cicli di chemioterapia a cui si sta sottoponendo. La Paradiso, che compirà 60 anni a giugno, ha spiegato di aver scoperto la malattia dopo essersi ripetutamente sentita male durante le registrazioni del programma Calcio in topless.

“Che notte !! Iniziano gli effetti collaterali del terzo ciclo di chemio che ho terminato l’ altra sera – si legge sul suo profilo facebook – Un dormiveglia per niente riposante , poi i rumori dell’ospedale di notte praticamente un altra dimensione direi quasi virtuale. Mi si è gonfiato il mio faccione di bestia, ma anche le altre volte , ormai sono in aplasia e i miei globuli bianchi sono stati massacrati volutamente., bisogna stare attenti alle infezioni …”

E ancora “Ciao baci miei … Ho appena finito una trasfusione di sangue 0 positivo … Mi sento stabile … E voi miei cari/e come state li fuori??? …”.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.