CONDIVIDI

Federica Panicucci ha ospite in trasmissione una donna che è stata bruciata dal marito. Lei si chiama Pinky, è una donna indiana che era sposata con un uomo apparentemente tranquillo.

A Mattino Cinque, trasmissione mattutina di punta di Mediaset, la donna racconta che il primo anno di matrimio è stato bellissimo: pieno di attenzioni e dolcezze. Poi è arrivata la prima figlia. All’inizio , il marito l’ha presa bene poi, infuenzato dalla comunità indiana, ha iniziato ad odiarla.

Pinky racconta che ,nella tradizione indiana (decisamente maschilista), il primo genito deve essere maschio. Putroppo per loro nasce una bellissima bimba e da qui il dramma.

Pinky racconta che non riusciva più a vivere bene perchè il marito era diventato aggressivo e violento. Un uomo che , anche a causa del fatto che non si era integrato bene in Italia, si sentiva frustrato.

Pinky , durante una lite , gli urla che vuole il divorzio e da li il dramma: il marito la brucia davanti ai suoi figli. La donna diventa una torcia umana.

Federica Panicucci non riesce dunque a trattenere le lacrime e si commuove in diretta

” Quando si parla di bambini io sono così”

In studio si continua a parlare di violenza sulle donne con ospite Filomena , una donna campana , sfregiata con l’acido dal marito.

Racconta di un uomo possessivo e geloso che ha fatto di tutto per isolarla . La donna non aveva più amiche e i parenti l’hanno allontanata per, a detta sua, proteggerla. La donna è stata sfregiata con l’acido perchè voleva lasciarlo. Lavorando in pescheria, all’improvviso le ha lanciato un acido che usavano li nel locale.

L’uomo ha scontato solo 13 mesi di carcere ed è uscito quando la donna era ancora in ospedale.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.