Sembrava essere una separazione abbastanza pacifica quella tra Sarah Nile e Matteo Guerra,  invece i due ex innamorati negli ultimi tempi sembrano continuare ad accussarsi a suon di interviste. La prima a  parlare è stata l’ex gieffina Sarah Nile che ha dichiarato di essere stata lei a laschiare ex protagonista  di ‘Uomini e Donne’ bollato dalla giovane come troppo bambino: “Ho cercato di spiegargli che il successo non è tutto, ma non mi stava a sentire. Ho cercato di correggere i suoi difetti, invano. Ad un certo punto il nostro rapporto era identico a quello tra madre e figlio: ero a dirgli cosa fosse giusta e cose fosse sbagliato”.

Affermazioni che ovviamente hanno lasciato molto perplesso e deluso Matteo Guerra che risponde alla ex fidanzata dichiarando: “Sarah mi ha deluso. Non capisco perché abbia voluto infangare il ricordo della nostra storia. Ci siamo lasciati di comune accordo e non per i miei difetti, bensì per la mancanza di fiducia che si era venuta a creare tra di noi”. L’uomo dichiara infatti che lui e Sara avevano deciso di comune accordo di non rilasciare interviste in merito alla fine della loro storia d’amore, un accordo che Sarah non ha però deciso di rispettare.

Matteo ammette di aver provato a provato a recuperare il suo rapporto con la gieffina ma di averci rinunciato quando ha capito che volevano due cose differenti. Nonostante la fine del loro amore, Matteo dichiara che comunque Sarah è stata la storia più importante della sua vita.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.