CONDIVIDI

Si sa, tutte le mamme desiderano il meglio per la propria figlia, in tutti i campi della sua vita, compreso l’amore. Si augurano che la loro bambina trovi un uomo che la rispetti e la ami veramente e profondamente, e che sia alla sua altezza. Per alcune mamme però le cose non stanno esattamente così.

Un recente sondaggio effettuato in Italia su 500  madri ha dimostrato come il 36% preferisca per la propria figlia un matrimonio d’interesse, vorrebbe cioè che lei trovasse un uomo con il portafoglio (e il conto in banca) bello pieno, in modo da poter avere una vita agiata e basi sicure per mettere su famiglia. Il matrimonio per amore resiste al secondo posto con il 26% di preferenze.

Questa sorta di “ritorno alle origini” potrebbe essere legato al crescente aumento di divorzi e separazioni, aspetto che porterebbe le madri, spaventate da questi dati, a preferire un matrimonio basato sui soldi piuttosto che sull’amore: il sentimento può finire, invece il denaro no. Potrebbe davvero essere la soluzione per garantire felicità eterna alla propria figlia? Cose penserebbero le dirette interessate, magari attualmente fidanzate con un ragazzo alla disperata ricerca di un lavoro? E poi, chi l’ha detto che i soldi non possano finire? Un investimento sbagliato, sperperamento, crisi, ci sono tanti fattori che possono mettere a rischio il conto in banca.

Per altre mamme (17%) invece, il matrimonio è visto come l’unico modo per rendere le figlie autonome e vederle lasciare finalmente il nido. Il 13% non sopporta l’idea che la propria figlia resti zitella e il matrimonio rappresenta la fine di questo “incubo”.

E voi, cosa ne pensate? Preferite il lato romantico del matrimonio o quello economico?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.