CONDIVIDI

Che cos’è e a cosa serve il massaggio emolinfatico

Di questi tempi tutti avremmo bisogno di un bel massaggio che distenda i nostri nervi e ci faccia vedere il mondo con un’ottica diversa.

C’è chi si accontenta dei massaggi del proprio partner e chi va in un centro specializzato, regalandosi qualche minuto di massaggio emolinfatico.

Si tratta di un particolare tipo di massaggio in grado di migliorare sia la circolazione sanguigna che quella linfatica del nostro corpo, rallentando così il processo di invecchiamento dei nostri tessuti.

Esso, inoltre, è utile anche per combattere e ostacolare la formazione dei vari stadi cellulitici.

Questa tecnica è composta da ben cinque trattamenti base: Sfioramento, Frizione, Impastamento, Percussione, Vibrazione. Si tratta di una tecnica rilassante e non invasiva molto utile nel caso in cui si abbiano gonfiori e senso di pesantezza alle gambe, cellulite e adiposità, distensione dei fasci muscolari.

Massaggio emolinfatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.