CONDIVIDI

Mariano Di Vaio capelli

Modello da quando aveva 17 anni, Mariano Di Vaio, oggi 26 anni, è un fashion blogger e imprenditore di successo, nonostante la giovane età. Convolato a nozze lo scorso settembre con Eleonora Brunacci, con tanto di condivisione delle foto sui social network, ha fatto dello stile il suo punto di forza.

Non vi è occasione in cui non si presenti con un outfit studiato nei minimi dettagli. Il suo blog abbonda di consigli, dall’abbigliamento ai capelli.

In tanti gli invidiano quel ciuffo sempre così perfetto, un taglio di capelli che su altre persone equivale a un improponibile effetto gallo. Quali sono, quindi, gli accorgimenti per riprodurre nella maniera corretta questa pettinatura?

Ciuffo di Mariano Di Vaio: consigli

Attenzione all’asciugatura: il risultato finale dipende in gran parte da questa fase. Dovete asciugare prima la parte posteriore e poi quella anteriore, pettinando verso la direzione che più piace. È importante dare sempre una direzione anche ai capelli della parte posteriore della testa, onde evitare che si alzino troppo.

La cera vi aiuterà a ottenere l’effetto desiderato, ma occhio alla quantità: ne basta una noce.

Per avere un ciuffo come quello di Mariano è necessario farsi sfoltire la chioma, altrimenti sarà impossibile lavorare i capelli. Dopo essere passati dal parrucchiere, potrete mettere in pratica questi accorgimenti.

Un altro must have, sottolinea Di Vaio, è il balsamo, indispensabile, a quanto pare, non solo per l’hair style femminile ma anche per quello maschile. Per definire la pettinatura, invece, riveste un ruolo importante l’hair spray, da spruzzare, però, a distanza.

mariano-di-vaio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.