CONDIVIDI

Marco Columbro è stato uno dei personaggi più amati del panorama televisivo degli anni 89 e 90.

Per questo motivo viene ricordato ancora oggi con grande affetto soprattutto da molti suoi fan piuttosto dispiaciuti per la sua lontananza dal picco schermo.

Prima di tutto partiamo dalla sua città di nascita Viareggio, dove è nato nel 1950; sembra che fin dall’età scolastica sia stato un ottimo alunno.

Piuttosto incline allo studio, ancora di più perchè stimolato dalla sua tendenza ad apprende facilmente diverse materie scolastiche.

Gli studi universitari

Allo stesso modo dopo essersi diplomato dimostra inoltre la sua passione per lo studio iscrivendosi alla facoltà di psicologia e pedagogia all’università di Firenze.

Mentre inizia i suoi studi universitari intraprende anche un altro percorso, quello del teatro e quindi inizia a recitare insieme ad altri allievi attori che saranno poi famosi.

Inoltre conosce qualche nome illustre lo accompagnerà anche durante la sua futura carriera, come Zuzzurro e Gaspare, sicuramente la coppia che più ha condiviso con lui il periodo in televisione.

L’inizio della carriera di Marco Columbro

Prima di tutto conclude i suoi studi universitari e quindi inizia a lavorare a teatro per un periodo piuttosto lungo.

Con Zuzzurro e Gaspare recitava nella Compagnia della Forca; ma il suo esordio sul piccolo schermo arriva presto.

Marco Columbro partecipa a un film per la tv diretto dal regista Anton Giulio Majano, piuttosto conosciuto all’epoca.

Le tournée in Teatro

Allo stesso modo con cui lavora in televisione Marco Columbro inizia una tournée teatrale nella compagnia di Dario Fo.

Soprattutto riesce a recitare al Teatro la Scala di Milano; lo spettacolo si chiamava Histoire du soldat, una delle sue performance teatrali più apprezzate.

In altre parole sembra che sia un buon momento per Marco a teatro e quindi prosegue con “Gli arcangeli non giocano a flipper”, uno spettacolo diretto da Dario Fo.

Gli anni 80 di Fantastico

Nel 1979 Marco Columbro vede una svolta nella sua carriera televisiva, pertanto tutti ricordano la trasmissione Fantastico, sulla Rai perchè è quella che gli ha datto maggiore visibilità.

Inoltre prende parte anche in uno spettacolo in tv diretto da Enzo Trapani, che si chiamava C’era due volte.

Sembra proseguire bene la televisione soprattutto con un altra trasmissione dal nome “Fresco fresco” al fianco di Cinzia De Carolis.

Il debutto a Canale 5

All’inizio degli anni 80 fa il suo esordio come conduttore su canale 5.

Inoltre viene notato dagli editori della tv e ottiene la conduzione del programma Buongiorno Italia, insieme ad Antonella Viannini.

In altre parole sembra avere la capacità di occuparsi di diversi incarichi, di conseguenza viene scelto come doppiatore, sempre per Canale 5.

Marco Columbro doppiatore

Soprattutto buono il suo lavoro di doppiaggio del “pupazzo Five”, che rappresentava la mascotte del canale tv Mediaset.

Il personaggio Five era trasmesso all’interno del cartone animato in Pomeriggio con Five.

Soprattutto degni di nota i siparietti comici con la co-conduttrice Fabrizia Carminati.

Marco Columbro e la pubblicità

In breve tempo inoltre il conduttore fa anche della pubblicità, soprattutto per grandi marchi come Kinder e prodotti per il benessere.

Un altro grande successo arriva soprattutto con la trasmissione simbolo degli anni 80, “Drive In”; in altre parole di venta super popolare.

Soprattutto presente in televisione conduce altri programmi: “Autostop”, un quiz che vede la presenza di una giovanissima paola Perego.

Inoltre arriva “Help”, un’altro programma con Fabrizia Carminati e “C’est la vie” e “Studio 5” con Roberta Termali.

Un altro momento importante per la sua carriera di conduttore arriva ad esempio con la conduzione di Miss Italia sulle reti Mediaset.

Inoltre ha proseguito cone i programmi comici ad esempio con “Cabaret per una notte”, su Italia Uno.

Anche un altro programma che gli regala popolarità è stato “Tra moglie e marito” su Canale 5, condotto per diversi anni.

La vincita del telegatto

Soprattutto grazie a quest’ultima trasmissione marco Columbro vince il suo primo Telagatto nella categoria conduttore maschile.

Inoltre lo stesso riconoscimento arriva anche allo stesso programma da lui condotto; in altre parole il programma dell’anno.

Gli anni 90 con Lorella Cuccarini

L’inizio degli anni 90 riservano una bella sopresa a Marco Columbro, in altre parole riesce a trovare una conduttrice che lo accompagnerà per molti anni.

Stiamo parlando di Lorella Cuccarini che ha avuto successo anche con delle fiction insieme a Marco.

Inoltre sempre su Canale 5, conduce il programma “Una sera ci incontrammo” soprattutto dedicato agli innamorati di San Valentino.

In altre parole è stato l’inizio di una lunga collaborazione di successo insieme a Lorella Cuccarini.

La prima serata con Bellezze al Bagno

Soprattutto grazie al successo con Lorella Cuccarini arriva un’altra conduzione con il programma di varietà “Bellezze al Bagno”.

Inoltre questo programma è andato in onda sia d’estate che in inverno, con il titolo “Bellezze sulla neve”.

Ad esmpio in quell’occasione aveva condotto anche con il comico Francesco Salvi.

Marco Columbro e Buona Domenica

Nei primi anni novanta il conduttore presenta per due anni il noto programma di successo della domenica.

Inoltre conduce anche Paperissima per cinque anni e ancora un altro programma, Trenta ore per la vita.

Arriva il suo secondo Telegatto

Soprattutto per questi altri programmi di successo, arriva il secondo Telegatto per Marco Columbro.

In altre parole si riconferma come personaggio dell’anno e inoltre prosegue la sua collaborazione con la Cuccarini.

Ad esempio lo vediamo in la grande avventure, un programma celebrativo dei 15 anni di trasmissioni di Mediaset.

Allo stesso modo continua il suo succcesso con Il galà della pubblicità e Stelle a quattro zampe.

Inoltre lo vediamo in A tutta festa, dove da l’occasione di partecipare anche ad esempio a nuovi gruppi comini.

Trasmissioni musicali con canzoni Spericolate

Nel 1994 conduce il suo primo programma a carattere musicale, Canzoni Spericolate, seguito da Il Grande Bluff e Scherzi a Parte con Simona Ventura.

Gli anni 2000 di Marco Columbro

In questi anni arriva un altra trasmissione musicale, Vota la Voce sempre con Lorella Cuccarini.

In altre parole il loro sodalizio prosegue a gonfie vele ad esempio con il ritorno in Stella a quattro zampe.

Inoltre partecipa a una serata speciale con Mike Bongiorno e Paolo Bonolis, Ricomincio da 20 dove si festeggiano i vent’anni di Mediaset.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.