CONDIVIDI

Tuttavia, c’è un nome che spesso sfugge a questa prima lista, noi brasiliani dovrebbero prestare maggiore attenzione: Marco Carta.
Nato nel 1985 a Cagliari, Marco Carta ha una abbastanza breve carriera, ma già di grande successo. Nel 2008, ha partecipato alla realtà, Amici e ha vinto. L’anno successivo era già al Festival di Sanremo, dove ha lasciato con il suo campione La Forza Mia.

Da allora, l’elenco dei premi ricevuti aumenta solo, e il suo nome è diventato presenza sempre più costante nelle classifiche.
Vi è un punto importante da notare in questa storia. Marco era uno spartiacque per Amici: prima di lui, nessun artista dall’attrazione aveva partecipato nella categoria Big Sanremo. Come arrivò, e ora sta vincendo.

Questo chiaramente ha attirato una maggiore attenzione del pubblico (e anche di aspirare alla fama) per Amici – non c’è da meravigliarsi, negli anni successivi, è emerso migliori talenti già dalla realtà (oltre a lui Marco, ovviamente), come Alessandra Amoroso, Emma e Annalisa.

marco-carta
Recentemente, Marco Carta ha rilasciato due singoli meritevoli di applausi. Infatti, due delle migliori canzoni d’Italia negli ultimi tempi. Il primo Splendida Ostinazione, è stato uno dei miei più grandi vizi 2014. Le sue opere melodia a crescere, ed esplode in uno dei cori più coinvolgente e coinvolgenti che conosco.
Il secondo, lanciato di recente, attesta che Splendida Ostinazione non è stato un incidente. A Ho Scelto Di è un’ulteriore prova che Marco Carta le concede maturità musicale – e che il suo lavoro, che era già eccellente, sta raggiungendo un livello ancora più alto.
Splendida Ostinazione in vetta alle classifiche italiane. A Ho Scelto Di ha il potenziale per ripetere l’impresa. Ci sono pochi artisti che hanno qualità sufficiente a liberare due singoli questa qualità in sequenza. E per vincere la Sanremo, il primo ad arrivare al festival provengono da un Amici, solo Marco Carta.
Se il Brasile vuole qualità della musica italiana (e vogliono, sì!), E ‘tempo passato per iniziare a dare lo spazio Marco Carta che merita. Più di quanto meriti: ha diritto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.