Marco Bussetti chi è

Marco Bussetti è nato a Gallarate il 28 maggio 1962 ed è dirigente dell’URS Lombardia. È laureato in scienze motorie, ed ha ottenuto anche un diploma universitario presso l’ISEF statale di Milano. Bussetti inoltre ha anche il titolo di specializzazione polivalente per soggetti portatori da Handicap. 

Il nuovo Ministro dell’Istruzione ha pubblicato anche molti libri e dvd sempre su argomenti riguardanti il mondo della scuola e dello sport. 

Marco Bussetti Carriera

Bussetti ha insegnato per molti anni educazione fisica alle scuole medie, ed è stato anche allenatore di diverse squadre di basket, tra cui la storica squadra di basket di Gallarate. 

Dal 2015 fino ad oggi è stato anche responsabile dell’ambito X di Milano dell’Ufficio scolastico regionale. Prima ancora invece è stato dirigente scolastico in diverse scuole. 

 Accordo di Governo: ecco cosa cambierà per la scuola

La prima differenza che salta all’occhio tra il nuovo ministro dell’istruzione Bussetti, ed il suo predecessore Valeria Fedeli, è l’orientamento politico. Bussetti infatti fa parte della Lega, ed ha sempre dimostrato particolare ammirazione per Matteo Salvini

Per quanto riguarda la scuola, il nuovo ministro in carica, sembra già voler apportare delle novità, ma per il momento non vi è nulla di ufficiale. 

Ma tra le questioni più importanti che questo nuovo governo vuole risolvere al più presto, vi è quella delle classi sovraffollate. Per i Cinque stelle, uno degli obbiettivi principali è proprio quello di riorganizzare le classi nei diversi istituti. In questo modo si consentirà un migliore insegnamento per gli alunni, ed allo stesso tempo condizioni di lavoro più opportune per gli insegnanti. 

Nel programma originario presentato dai pentastellati, inoltre il numero degli studenti per ogni classe dovrebbe scendere a 22. In programma vi è anche un miglioramento delle condizioni degli edifici scolastici un po’ in tutta Italia.

Inoltre il nuovo governo guidato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha anche intenzione di risolvere in modo definitivo la questione dei Diplomi Magistrali; e di rivedere in particolare il sistema di assunzione. 

Altro obbiettivo fondamentale del Governo Cinque Stelle-Lega, è quello di garantire agli studenti disabili il medesimo insegnante per tutta la durata del ciclo accademico.

Inoltre il nuovo Governo vorrebbe anche aggiungere i laureati in scienze motorie come insegnanti di ruolo nelle scuole primarie. 

Marco Bussetti al MIUR: ecco come cambierà la Maturità

Se almeno per quest’anno e l’anno prossimo le cose alla maturità rimarranno pressoché le stesse, non è detto che le cose rimarranno sempre invariate. Bussetti infatti è stato sempre un accanito sostenitore della sperimentazione della scuola superiore quadriennale. 

Sarà questa la buona occasione per trasformare questa ipotesi in una realtà? Ancora non c’è nulla di certo; per sapere come andranno le cose dobbiamo solo aspettare l’evolversi di questo nuovo governo. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.