Il numero di persone che rilasciano dichiarazioni riguardanti il triangolo De Martino-Rodriguez-Marrone, cresce di giorno in giorno, in ultimo lo stesso direttore di Novella 2000. Nelle scorse ore anche Mara Maionchi, intervistata da Visto, ha voluto dire la sua. In particolare, ha raccontato la sua commozione durante l’esibizione di Emma sulle note di Bella senz’anima.

“Non volevo piangere e ho pensato di trattenermi anche perché la situazione era già imbarazzante, ma non ci sono riuscita. Sono rammaricata per lei, per quello che è successo. Mi ha commosso e mi ha fatto tenerezza anche per il coraggio che ha avuto nel scegliere quel pezzo così attinente al momento che sta vivendo e per come lo ha cantato: senza strafare e con una grande concentrazione.”

E aggiunge “Nessuno ne parla, ma nel gruppo di lavoro tutti sono molto dispiaciuti per quanto le è accaduto. Comunque, non credo che ci siano vittime e colpevoli.”

12 COMMENTI

  1. partiamo dal fatto che se Emma vince un programma non e certo per queste stronzate , ma per la sua voce ,, perchè merita di vincere

  2. sicuramente maionchi sei reamaricata, per che sei de una sensibilidad che da schifo, se a visto como te rode che marco carta ande avanti, con sui fans e no con tu soldi, che ti as comprato la giuria tecnica. para che alla avanti gerardo, e te as aliado con emma per votare antonino, per che loro due lo produce tu, vergona

  3. ke palle.. anke la Maionchi ci si mette…. ma lasciateli vivere in pace il loro amore….. secondo mè, Emma ci stà marciando alla grande facendo la vittima.. così gli italiani x consolarla la voteranno x farle vincere il programma … invece dovrebbe vincere x la sua bravura e nò xkè fà pena….. sicuramente io non la voto.

  4. mi dispiace se stefano a fatto l'ennesima cavolata , per poi pentirsi , sono convinta che la storia con belen non può durare a lungo ,,, Emma e altro merita molto più di un ragazzetto che corre dietro ogni sottana …..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.