CONDIVIDI

Di truffe in tv sembra ormai esserci abituati , soprattutto dopo quella che ha visto protagonista Pamela Prati e le sue due ex manager. Oggi parliamo invece di una nuova “coppia” presente spesso alla trasmissione Pomeriggio cinque , quella della trans Manilia Gorio e di Chando Erik Luna, ex fidanzato di Grecia Colmenares. I due hanno da poco annunciato di stare insieme e , gridando il loro amore in tv, si presentano mano nella mano davanti a Barbara D’urso . Ma Sarà tutto vero? Vediamo di capirne di più.

Manila Gorio chi è

Manila Gorio è un transessuale nata in Puglia , conduttrice tv di Tele Norba, nota televisione locale pugliese. Manila ,però, è anche pr di personaggini di Uomini e Donne ed ex gieffini bazzicando in questo mondo da diversi anni. Pare infatti che , sempre secondo i ben informati, la Gorio abbia voluto mettere in scena questo presunto fidanzamento con l‘ex fidanzato di Grecia Colmenares, nota attrice spagnola per avere visibilità e coronare finalmente il suo sogno: diventare famosa a livello nazionale. Lo stesso direttore della nota rivista Nuovo, Riccardo Signoretti , ha accusato la coppia, senza mezzi termini proprio durante la diretta di Pomeriggio Cinque , di aver chiamato i paparazzi, che mai seguirebbero personaggi così poco noti al pubblico, affinché scattassero le foto del loro bacio per le trasmissioni di cronaca rosa di Canale 5.

I due dunque sarebbero d’accordo nell‘inscenare questa love story che tanto piace al pubblico e che rappresenta una strada facile FINALMENTE per farsi conoscere in tutta Italia. Si, perchè Manila Gorio sono anni che cerca di emergere e di diventare famosa, a quanto pare con scarsi risultati. Cosa c’è di meglio quindi di presentare un fidanzato famoso e farsi ospitare da Barbarella che conduce la più importante trasmissione pomeridiana italiana in termini di ascolti? A voi l’ardua sentenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.