Incendio in casa: tre vittime

Tragedia a Marina Romea, in provincia di Ravenna: una donna di 45 anni e i suoi figli di 8 e 12 anni sono morti in un incendio divampato nella loro abitazione.

La famiglia stava trascorrendo le vacanze in un complesso residenziale vicino al mare. Secondo quanto riferito dai carabinieri giunti sul posto insieme ai vigili del fuoco dopo la chiamata di alcuni vicini, le fiamme sarebbero partite da un trasformatore appoggiato su un divano, per poi avvolgere tutti gli altri oggetti presenti nella stanza.

La donna e i due bambini, ritrovati al piano di sopra della casa, sarebbero morti per asfissia. Tutte le finestre, infatti, erano chiuse e la combustione ha generato un grande calore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.