Allarme meteo della Protezione Civile

Un’ondata di tempo instabile sta interessando il nostro Paese, con fenomeni più intensi nei settori di nord-est e centro-sud. L’instabilità sarà accompagnata da un rinforzo della ventilazione in quasi tutte le regioni.

Sulla base di tali previsioni, il dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse.

L’avviso meteo, consultabile su www.protezionecivile.gov.it, prevede venti forti, con rinforzi fino a burrasca, prima su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna e Marche, poi si estenderanno anche su Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna, Sicilia, Campania, Basilicata e Calabria.

Sono attese anche mareggiate e precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale.

Tale situazione meteorologica ha portato alla valutazione di criticità arancione per rischio idrogeologico su Friuli Venezia Giulia, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, parte della Lombardia, del Lazio, della Puglia e della Basilicata; criticità gialla per rischio idraulico e idrogeologico sulle restanti zone di Lombardia, Lazio, Puglia e Basilicata, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, sulla Sicilia settentrionale e Sardegna occidentale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.