CONDIVIDI

Regioni contro il Governo

Ancora maltempo sull’Italia. Mentre in Liguria si contano un miliardo di danni e si cerca un disperso, a Varese si piangono due vittime a causa di un frana, una ragazza di 16 anni e un suo parente di 70.

“Quando come primo atto del governo ho costituito una unità di missione contro il dissesto idrogeologico mi hanno fatto i risolini. Ora spero sia chiaro il motivo. Ci sono vent’anni di politica del territorio da rottamare, anche in alcune regioni del centro sinistra”, il commento a caldo del premier Matteo Renzi dall’Australia.

Immediata la replica di alcuni governatori, che hanno puntato il dito contro il Governo “Il problema del territorio di cui parla il presidente del Consiglio è legato anche ai condoni edilizi. Non li ha fatti il premier e non li abbiamo fatti noi, ma sono stati fatti a Roma. Tre condoni in 30 anni”, la risposta del presidente della Liguria Claudio Burlando.

“Non parlino di condoni a me: ho fatto un piano strutturale a volumi zero. Ora mettiamo a posto i danni”, la controreplica di Renzi.

Intanto Sergio Chiamparino, presidente della Conferenza delle Regioni, ha chiesto che alle regioni sia permesso di sforare il Patto di stabilità interno per le opere di messa in sicurezza del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.