Farmaci infiammatori inutili contro il mal di schiena

Contro il mal di schiena i comuni antinfiammatori come aspirina o ibuprofene sembrano non sortire alcun effetto. Lo rivela uno studio che compreso ben 35 sperimentazioni su più di 6 mila persone, che per combattere questa condizione usavano antinfiammatori e antidolorifici.

Questa sperimentazione, condotta dal dal George Institute for Global Health di Sydney, ha scoperto come gli antinfiammatori donino al mal di schiena solamente un effetto placebo. 

Lo studio ha infatti evidenziato che solo un paziente su sei trae beneficio da questo tipo di farmaci. Per gli altri 5 invece pare che gli antinfiammatori siano praticamente inutili. 

Questa scoperta si rivela dunque molto importante perché come tutti sappiamo gli effetti collaterali dei farmaci antinfiammatori possono essere davvero seri. Essi danneggiano sopratutto l’apparato intestinale e possono essere la causa di ulcere e sanguinamento, 

Gli studiosi hanno quindi dichiarato che bisogna trovare nuove terapie per questa patologia che affligge moltissime persone.  Inoltre bisognerebbe dedicare più attenzione alla prevenzione.

Fare attività fisica aiuta a tenere lontano il dolore, quindi tutti coloro che soffrono di mal di schiena, dovrebbero dedicare più tempo all’esercizio fisico. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.