CONDIVIDI

Make-up e occhiali: consigli

È ormai lontano il tempo in cui le donne costrette a portare gli occhiali si sentivano brutte. Oggi è possibile spaziare tra innumerevoli montature diverse, riuscendo così a trovare il modello più adatto al proprio viso, capace di rispecchiare ed esaltare la personalità e lo stile di chi lo indossa.

Ma scegliere il modello giusto non è tutto, è necessario stare attente anche al tipo di make-up. Quando si indossano gli occhiali, infatti, il trucco deve essere applicato in modo tale da far risaltare gli occhi e lo sguardo dietro le lenti, e per riuscire in questo intento è necessario seguire alcuni accorgimenti.

  • Make-up per chi è miope: dal momento che gli occhiali di chi soffre di questo disturbo tendono a rimpicciolire gli occhi, è necessario sottolineare lo sguardo con un trucco marcato. Via libera, quindi, all’utilizzo dell’eyeliner e del mascara. Bene anche il kajial bianco o beige per donare più profondità alla palpebra.
  • Make-up per chi è presbite: le lenti tendono a ingrandire gli occhi, per cui si consiglia un trucco leggero, definito ma non eccessivamente forte. Bene delineare l’occhio con la matita e intensificare lo sguardo con un filo di mascara.

Attenzione poi alla scelta dei colori. Se si ha una montatura colorata, meglio optare per tonalità delicate e neutre, in modo da evitare l’effetto maschera di Carnevale; se invece la montatura è pressoché invisibile, potete utilizzare nuance più decise, evitando comunque tinte eccessivamente scure. Per quanto deciso, il make-up di chi porta gli occhiali non deve mai essere esagerato.

Da evitare gli ombretti glitterati, che creano a un fastidioso riflesso.

Per quanto riguarda le labbra, invece, devono distogliere l’attenzione dagli occhiali, scegliete quindi gloss e rossetti brillanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.