CONDIVIDI
M5s trionfa alle elezioni 2018

M5s vince le elezioni del 4 marzo 2018.  Una vittoria questa che sconvolge il sistema politico e dimostra il “grande pareggio” che obbligherà a difficili patteggiamenti per avere un governo efficiente.

Tutti i partiti trovano dei benefici tranne Renzi

Di questa vittoria, quasi tutti i partiti avranno i loro benefici; i grillini fanno il pieno particolarmente nelle zone di maggiore precarietà come al Sud, dove sfiora il 50 per cento. La Lega eccola con il suo nuovo capo Salvini, che diviene responsabile del centrodestra. Ma ecco gli sconfitti: Renzi “che sta considerando le sue dimissioni”, Berlusconi “che non trascina più su da solo le condizioni del suo partito” ed il piano depressivo di Liberi e Uguali che attesta la quasi eclissi della sinistra.

Movimento Cinque Stelle tantissimi voti al Sud

Movimento Cinque Stelle da quello che si è appreso ha avuto tantissimi voi al Sud superano diffusamente il 40 per cento. I membri del partito vincitore cercano di controllare le loro emozioniperchè  di sicuro questa grande vittoria non tutti l’aspettavano.

Alfonso Bonafede dal comitato elettorale del Movimento 5 Stelle dichiara

«Abbiamo preso il risultato con entusiasmo, siamo tutti insieme, noi siamo un gruppo unito e coeso», ha dichiarato Alfonso Bonafede dal comitato elettorale del Movimento 5 Stelle. «Siamo soddisfatti, ma con cautela».

Oggi noi cittadini già ci stiamo interrogando sulle presunte alleanze del Movimento 5 Stelle…

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.